A mente libera – La mente mente

4 dicembre 2008

http://www.lamentemente.com

E’ possibile essere indipendenti dal continuo della nostra mente?

Avere una coscienza che trascende, sconfina dai nostri soggettivi limiti?

Voglio raccontarvi un episodio.

Per un certo periodo ho vissuto nell’Himalaya, lontano dai rumori.

Un giorno arrivò un gruppo di monaci per chiedere qualcosa perché mi conoscevano.

Si avvicinarono e dissero: “Abbiamo appena visto un uomo che vive tra i monti ed è pieno di sapere. Siamo appena tornati e siamo pieni di sapere.”

Io ho chiesto: che cos’è il sapere?

Abbiamo scoperto che l’eremita dell’Himalaya non era affatto solitario perché aveva portato con sé tutte le conoscenze del mondo.

Perciò non era mai solo.

Non era mai quieto.

Essendo pieno di conoscenza forse non saprà mai che cos’è l’originalità.

Una mente sempre occupata non sperimenterà mai ciò che è originale.

Solo la mente libera e vuota può percepire l’originalità.

Parlando con uno scienziato qualche giorno fa si diceva che il vuoto è molto importante.

Non sto parlando di un vuoto indefinito e sognante, ma di una mente che non è occupata e che perciò è spaziosa e completamente vuota.

Abbiamo detto che una tale mente è colma di energia.

Lo scienziato era d’accordo, ha detto: “il vuoto in realtà non è vuoto, non è altro che energia.”

Abbiamo diviso la terra tra Tua e Mia..

Ci combattiamo e ci azzuffiamo, mentre i politici gioiscono del loro potere di mantenere questa divisione senza mai guardare il mondo come un insieme.

Seduto ad osservare il cielo ti chiedi quanto tempo impiegherà l’uomo ad imparare a vivere sulla terra senza “zuffe”, risse, guerre e conflitti..

Fra poco inizia la notte.. le radici del cielo sono fatte di un grande vuoto, perché nel vuoto c’è energia incalcolabile, vasta e profonda.
Noi sappiamo il significato della parola cervello.
Che cos’è una mente?
Chiedetevelo!
Domandatelo!

Mettete in discussione che cos’è la mente.
Vedete, non riuscite nemmeno a chiedervelo.
Non avete la forza di fare queste domande.

Che cos’è la mente?

Non guardate me, signori. Io non sono la vostra mente.

Posso rispondere signore?

La mente forse è una modificazione di certe forme della forza totale.

Se capisco bene lei dice che la mente è sensazioni, , reazioni sensibili, credenze, il nostro desiderio di sicurezza, la confusione e l’infelicità.

La nostra mente è tutto questo?

La nostra coscienza è tutto questo?

La nostra coscienza coincide col suo contenuto?

Il contenuto è sofferenza, dolore e tutto il resto.

Ecco che cos’è la…

Continua su http://www.lamentemente.com

Letture consigliate



U.G. Krishnamurti Liberarsi delle illusioni 

Nuove conversazioni con U. G. Krishnamurti

Alaya Edizioni
ISBN: 8876160132  

Prezzo € 12,00

Compralo su Macrolibrarsi



U.G. Krishnamurti Il Coraggio di Essere Liberi dal Passato 

Trascizione di una conversazione con U.G. Krishnamurti

Jubal Editore
ISBN: 8888985212  

Prezzo € 9,80

Compralo su Macrolibrarsi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: