Albert Einstein: come io vedo il mondo – http://www.lamentemente.com

8 dicembre 2008

Albert Einstein

Albert Einstein

Società e Personalità
Se consideriamo la nostra esistenza e i nostri sforzi, rileviamo subito che tutte le nostre azioni e i nostri desideri sono legati all’esistenza degli altri uomini e che, per la nostra stessa natura, siamo simili agli animali che vivono in comunità.
Ci nutriamo di alimenti prodotti da altri uomini, portiamo abiti fatti da altri, abitiamo case costruite dal lavoro altrui.
La maggior parte di quanto sappiamo e crediamo ci e stata insegnata da altri per mezzo di una lingua che altri hanno creato.
Senza la lingua la nostra facoltà di pensare sarebbe assai meschina e paragonabile a quella degli animali superiori; perciò la nostra priorità sugli animali consiste prima di tutto – bisogna confessarlo – nel nostro modo di vivere in società.
L’individuo lasciato solo fin dalla nascita resterebbe, nei suoi pensieri e sentimenti, simile agli animali in misura assai difficile ad immaginare.
Ciò che è e ciò che rappresenta l’individuo non lo e in quanto individuo, ma in quanto membro di una grande società umana che guida il suo essere materiale e morale dalla nascita fino alla morte.
Il valore di un uomo, per la comunità in cui vive, dipende anzitutto dalla misura in cui i suoi sentimenti, i suoi pensieri e le sue azioni contribuiscono allo sviluppo dell’esistenza degli altri individui.
Infatti abbiamo l’abitudine di giudicare un uomo cattivo o buono secondo questo punto di vista.
Le qualità sociali di un uomo appaiono al primo incontro, le sole valevoli a determinare il nostro giudizio su di lui.
Eppure anche questa teoria non è rigorosamente esatta.
Non è difficile comprendere che tutti i beni materiali, intellettuali e morali ricevuti dalla società sono giunti a noi nel corso di innumerevoli generazioni di individualità creatrici.
Quello di oggi è un individuo che ha scoperto in un sol colpo l’uso del fuoco, un individuo che ha scoperto la coltura delle piante nutritive, un individuo che ha scoperto la macchina a vapore.

Libertà spirituale degli individui e unità sociale
E tuttavia solo l’individuo libero può meditare e conseguentemente creare nuovi valori sociali e stabilire nuovi valori etici attraverso i quali la società si perfeziona.
Senza personalità creatrici capaci di pensare e giudicare liberamente, lo sviluppo della società in senso progressivo e altrettanto poco immaginabile quanto lo sviluppo della personalità individuale senza l’ausilio vivificatore della società
Una comunità sana è perciò legata tanto alla libertà degli individui quanto alla loro unione sociale.
E’ stato detto con molta ragione che la civiltà greco-europeo-americana, e in particolare il rifiorire della cultura del Rinascimento italiano subentrato alla stasi del Medio Evo in Europa, trovò soprattutto il suo fondamento nella libertà e nell’isolamento relativo dell’individuo.
Consideriamo ora la nostra epoca, in quali condizioni sono oggi la società le personalità?
In rapporto al passato la popolazione dei paesi civilizzati è …

continua su http://www.lamentemente.com/2008/12/08/albert-einstein-come-io-vedo-il-mondo

Decadimento della dignità umana
I giornali di un Paese possono, in due settimane, portare la folla cieca e ignorante a un tale stato di esasperazione e di eccitazione da indurre gli uomini ad indossare l’abito militare per uccidere e farsi uccidere allo scopo di permettere a ignoti affaristi di realizzare i loro ignobili piani. Il servizio militare obbligatorio mi sembra il sintomo più vergognoso della mancanza di dignità personale di …

continua su http://www.lamentemente.com/2008/12/08/albert-einstein-come-io-vedo-il-mondo

Il sistema economico ostacola la libera evoluzione
A mio avviso l’attuale decadenza sociale dipende dal fatto che lo sviluppo dell’economia e della tecnica ha gravemente esacerbato la lotta per l’esistenza e quindi la libera evoluzione degli individui ha subìto durissimi colpi.
Ma per soddisfare i bisogni della comunità, il …

continua su http://www.lamentemente.com/2008/12/08/albert-einstein-come-io-vedo-il-mondo

Perché viviamo
Ben singolare è la situazione di noialtri mortali.
Ognuno di noi è …

continua su http://www.lamentemente.com/2008/12/08/albert-einstein-come-io-vedo-il-mondo

Letture consigliate



Albert Einstein La Mia Visione del Mondo

Guida al pensiero di Einstein. Con autobiografia scientifica

G.B.
ISBN: 88862725405 

Prezzo € 16,00

Compralo su Macrolibrarsi



Amir D. Aczel L’equazione di Dio – Nuova Edizione

Einstein, la relatività e l’universo in espansione

Il Saggiatore
ISBN: 9788856501001 

Prezzo € 9,00

Compralo su Macrolibrarsi



Walter Isaacson Einstein

La sua vita, il suo universo

Mondadori
ISBN: 9788804583080 

Prezzo € 26,00

Compralo su Macrolibrarsi



Michio Kaku Jennifer Thompson Oltre Einstein

La nuova fisica, l’indagine cosmica e la teoria dell’Universo

Castelvecchi
ISBN: 8876151060 
Prezzo € 17,00Compralo su Macrolibrarsi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: